Gli apparecchi iPhone-sized Android stanno fallendo.

Apparso originariamente il 10 Ottobre 2013 su Appleinsider.com.

Scritto da Kevin Bostic.

Gli iPhone da 4 pollici di Apple sono gli smartphone più venduti sul mercato, ma i concorrenti come HTC e Samsung stanno avendo difficoltà nel convincere i consumatori a comperare i loro apparati delle medesime dimensioni.

Apparati come l’HTC One ed il Samsung Galaxy S4 possiedono display di dimensioni maggiori di quelle dei loro predecessori, come risultato delle preferenze di alcuni consumatori per gli schermi più grandi. Comunque, HTC e Samsung hanno rilasciato anche il Mini One ed il Galaxy S4 mini, apparati “top di gamma” dallo schermo più piccolo con caratteristiche tecniche inferiori intesi per competere con l’iPhone di Apple per quegli acquirenti che vogliono un telefono più piccolo. Questi “mini top di gamma”, tuttavia, hanno avuto vendite basse, come ci dice Digitimes.

Citando fonti industriali, Digitimes afferma che l’S4 mini ha avuto vendite scialbe. Questo è dovuto in parte alle specifiche più basse di questo apparecchio, che deve anche competere con una schiera di altre offerte di fascia media della stessa Samsung. I consumatori non si stanno affannando neppure per l’HTC mini, ed il produttore è stato forzato a ridurre il prezzo di vendita in alcuni mercati di circa il 20%, appena due mesi dopo la sua introduzione.

Al di là della competizione da parte di appareati dallo schermo più grande e dalle stesse caratteristiche tecniche, un altro fattore potrebbe essere l’iPhone di Apple, che sposa le alte performance che si vedono tipicamente negli apparati di più grandi dimensioni con il fattore di forma che molti consumatori preferiscono. Diversi studi hanno giù dimostrato che ci sono più utenti Android che passano all’iPhone piuttosto che il contratio, ed le recenti vendite record del nuovo iPhone di Apple indicano che c’è ancora un certo appetito per apparecchi con quelle dimensioni, a dispetto delle scarse vendite dei concorrenti in quel settore. Inoltre, i “mini top di gamma” dei produttori Android non hanno trovato domanda fra i consumatori, sebbene abbiano un prezzo molto al di sotto di iPhone.

Il rifiuto di Apple mostrato finora di andare oltre lo schermo da 4 pollici è dato in parte dall’insistenza da parte della compgania che gli utenti di iPhone dovrebbero essere in grado di usare i propri apparecchi con una sola mano. Le dimensioni dello schermo dell’iPhone 5, 5s e 5c, permettono alla maggiorparte degli utenti di tenere il telefono con una mano ed avere accesso ad ogni aprte dello schermo con il pollice.

Apple si dice stia lavorando su un iPhone dallo schermo maggiore, sebbene tali indiscrezioni siano in giro da diverso tempo. il CEO Tim Cook ha suggerito che gli iPhone potrebbero ottenere un display di dimensioni maggiori quando Apple potrà produrli senza scendere a compromessi in termini di durata di batteria, riproduzione dei colori ed altri fattori.

Il mio commento:

A mio parere questi apparati cosiddetti “mini flagship” portano soltanto ad una ulteriore confusione nel già frammentato mondo degli apparati. Inoltre il fatto di usare il suffisso -mini è molto spesso fuorviante. Infatti un Galaxy S4 mini, non è solo un S4 con lo schermo più piccolo ma ha anche delle caratteristiche tecniche molto inferiori. Quindi chi lo acquista pensando di prendere un S4 che sta più comodamente in tasca, in realtà si porta a casa un prodotto inferiore anche sotto altri aspetti. Forse se avessero fatto un telefono con le stesse caratteristiche tecniche ed un display di dimensioni inferiori le cose sarebbero andate diversamente. Vedremo se in futuro faranno lo stesso errore.

 

Questa voce è stata pubblicata in iPhone, Tecnologia, Traduzioni. Contrassegna il permalink.